CREAZIONE DI UNA RETE DI COLLABORAZIONE SUL TERRITORIO

Ierfop ed Ucde sono costantemente impegnati nella ricerca di possibili collaborazioni esterne che permettano di offrire maggiori servizi sul territorio della provincia e realizzare tutti gli scopi statutari.

unione

Durante l’anno vengono organizzati incontri in diverse zone della Sicilia per cercare di espandere la realtà Ierfop in tutta la nostra Regione e proseguire così l’ambizioso progetto solidale.
Si prevede di continuare quest’attività di “ricerca”, indispensabile per concretizzare il sogno di vedere la realtà Ierfop prendere piede in tutte le province della Regione Sicilia.

Lo Ierfop di Agrigento programma costantemente una collaborazione con le scuole elementari e medie della provincia con l’obiettivo di mettere in atto un’azione didattica trasversale.
A tal fine vengono ideati e proposti dei pacchetti didattici mirati, per i ragazzi delle scuole e per i dipendenti delle pubbliche amministrazioni.

Vengono organizzati in sede numerosi incontri con i genitori dei bambini/ragazzi affetti da disabilità sensoriale.
I familiari si rivolgono al nostro centro per avere indicazioni o solo sostegno, relativamente al percorso scolastico e di inclusione sociale dei bambini e dei ragazzi.

La Regione Sicilia, Assessorato Regionale dell’ Istruzione e della Formazione, Dipartimento Regionale Istruzione e Formazione Professionale, con decreto N. 4186 del 31 Luglio 2014 ha sancito l’accreditamento alla formazione di IERFOP ONLUS AGRIGENTO come sede direzionale, tra gli organismi operanti nel territorio. Al fine di realizzare percorsi formativi efficaci Ierfop intende rispondere agli avvisi pubblici di volta in volta indetti da codesta Regione.

E’ prevista la realizzazione periodica di workshop di approfondimento sul tema della disabilità. Gli incontri di volta in volta hanno un tema differente.
A partecipare a tali incontri sono gli insegnanti, i medici, professionisti del settore, persone diversamente abili ed i loro familiari. Attraverso l’esperienza diretta o indiretta, ciascuno può apportare un valore aggiunto agli incontri e attraverso lo scambio di esperienze ciascuno è messo in condizioni di imparare qualcosa e condividerla con gli altri. Questi incontri rappresentano anche occasioni di socializzazione per i cittadini che vivono situazioni di disagio e importanti opportunità di crescita personale per chiunque ne prenda parte.