Attività

Ierfop intende diffondere nel territorio una cultura della crescita ed un concreto sviluppo sociale in termini di sensibilizzazione, conoscenza della disabilità, integrazione ed autonomia del disabile.
La priorità consiste nella cura della formazione e dell’informazione dei componenti i nuclei familiari di appartenenza, dei rappresentanti istituzionali e dei responsabili dei servizi della scuola, dei comuni, della provincia e della regione. E’ necessario migliorare il sistema secondo i requisiti previsti dalla ISO900I: 2008 al fine di una sempre maggiore efficienza dell’azione nel sociale; soddisfare gli utenti interni ed esterni puntando al miglioramento progressivo dei servizi offerti.

Informazione e sensibilizzazione del territorio sui temi concernenti la disabilità.

Favorire la sensibilizzazione del contesto territoriale di riferimento promuovendo iniziative di divulgazione e conoscenza della disabilità; intraprendere attività di screening e prevenzione rispetto alla cecità, sordità ecc.; diffondere informazione circa la legislazione vigente a tutela della persona con disabilità per far si che siano ben chiari i diritti riconosciuti e le agevolazioni spettanti.

Sostegno alla crescita culturale del disabile:

Avviare iniziative miranti la crescita culturale del disabile: dall’inserimento scolastico dei minori, favorendo così la diminuzione della dispersione scolastica, all’aiuto anche fuori dal circuito scolastico finalizzato a tenere in esercizio le proprie competenze e cercarne di nuove, attraverso una serie di proposte formative tenenti conto dell’individualità dell’utenza, delle attitudini personali e professionali e della necessaria personalizzazione degli interventi proposti.

Favorire la mobilità, l’autonomia, e l’integrazione sociale dei disabili

Favorire l’inserimento e l’integrazione dei disabili nella società mediante attività ed iniziative finalizzate al superamento dell’esclusione sociale e all’abbattimento delle barriere sociali presenti nel territorio.
Realizzazione di interventi mirati a consentire al disabile l’accesso a tutte le attività quotidiane, il disbrigo delle pratiche burocratiche attraverso l’attività di segretariato sociale, i servizi di accompagnamento, servizi di lettorato, registrazioni su audiocassetta o CD ecc.
Per la realizzazione di questa attività sono previsti:
Servizi di accompagnamento
Al fine di favorire la mobilità nel territorio di riferimento viene offerta agli utenti la possibilità di usufruire del servizio di accompagnamento.
L’accompagnamento costituisce un supporto importantissimo per il disabile. Grazie ad un accompagnatore l’utente può muoversi nel territorio liberamente, partecipare alla vita sociale ed evitare l’isolamento.
L’utente può far richiesta dell’ accompagnatore per gli spostamenti per recarsi al lavoro o per visite mediche e/ terapie riabilitative, partecipare ad attività socio-ricreative, sportive, culturali e religiose
Gli accompagnatori sono sempre a disposizione delle esigenze e dei bisogni di ciascun utente.